The Latin Quarters
EnglishBarrio_ing_2.htmlshapeimage_2_link_0

Chi sonoChi_sono.htmlshapeimage_4_link_0

ProgettiProgetti.htmlshapeimage_5_link_0

MediaMedia/Media.htmlshapeimage_6_link_0

CollaborazioniCollaborazioni.htmlshapeimage_7_link_0

ContattiContatti.htmlshapeimage_8_link_0

DiscografiaDiscografia.htmlshapeimage_9_link_0

DidatticaDidattica.htmlshapeimage_10_link_0

LaboratoriLaboratori.htmlshapeimage_11_link_0
 
 

“Latin Quarters” nacque nel 2008 presso la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli come laboratorio di musiche folkloriche dell’ America Latina e isole caraibiche diretto da Filippo Lucchi, insegnante di chitarra e tres cubano presso la scuola.
Da tre anni  a questa parte sulle ceneri di quel laboratorio ritorna “Latin Quarters” come progetto di musica nel quale le armonie e il phrasing del Jazz incontrano il folklore latinoamericano.    
Filippo Lucchi in veste di bassista elettrico avvalendosi della collaborazione di musicisti di prim’ ordine come il pianista Gilberto Mazzotti, i batteristi Gianluca Berardi e Stefano Calvano, i sassofonisti Alessandro Scala e Stefano Fariselli, propone rivisitandoli brani dei più blasonati compositori e artisti del panorama latin jazz, come Paquito D’ Rivera, Claudio Roditi, Ray Barretto, Michel Camilo, e classici di compositori come Ernesto Lecuona, Chano Pozo.
Cuba, con Danzon, Son, Bolero, Bembe, Guaguanco e Songo, Brasile con Bossa Nova, Partido Alto e Samba, Puerto Rico con Bomba e Plena, sono gli ingredienti che rendono le esibizioni di “Latin Quarters” un piacevole viaggio alla scoperta di quei sapori.

Gilberto Mazzotti
Keyboards

Stefano Fariselli
Sassofono contralto, soprano, faluto.
 
Filippo Lucchi
Basso Elettrico

Stefano Calvano
batteria, percussioni.